19 Maggio 2021
IO app, più di 5 mila PA hanno integrato i loro primi servizi

A un anno dal lancio, in app oltre 12 mila servizi. Oggi IO supera gli 11,3 milioni di download e già 3,4 milioni di cittadini usano l’app almeno una volta alla settimana

Cresce a ritmo sostenuto la presenza di nuovi servizi sull’app IO, concepita per essere il punto di accesso mobile a tutti i servizi digitali della Pubblica Amministrazione. A poco più di un anno dall’arrivo di IO sugli app store nella primavera del 2020, oltre 5 mila Enti pubblici, a partire dai Comuni, hanno portato più di 12 mila servizi su questo nuovo canale digitale a disposizione di cittadini e PA. È in aumento continuo anche il numero dei download dell’app, che supera oggi gli 11,3 milioni. Per molti cittadini, IO è diventato uno strumento familiare, da utilizzare nella vita di tutti i giorni: sono in media 3,4 milioni le persone che aprono e consultano l’app settimanalmente.

Da aprile 2020 ad oggi, i dati relativi alla diffusione di IO - tra le piattaforme in carico alla società PagoPA S.p.A per accelerare la transizione digitale - mostrano un’adozione progressiva dell’app da parte delle pubbliche amministrazioni su tutto il territorio nazionale.

Consulta il Comunicato completo sulla pagina Giornalisti del sito di IO app: io.italia.it/giornalisti/